giovedì 28 aprile 2016

Tutti pazzi per lo shabby chic

MA COS'E' LO "SHABBY CHIC"?

 

 


Letteralmente significa “chic trasandato”, indicando uno stile sicuramente elegante ma volutamente logoro, usato, un po’ dismesso. 
E’ studiato accuratamente per essere poco perfetto ed è una corrente nata negli Stati Uniti e successivamente arrivata in Europa dove si è evoluta. Tutto è cominciato dal gusto della ricerca di oggetti dimenticati in soffitta o addirittura “rubati” alla nonna.
Lo Shabby Chic, oggi, è uno dei trend più amati nel panorama dell’arredamento tanto che esistono moltissime interpretazioni di questo stile, create ad hoc, anche da grandi catene internazionali. Ciò che contraddistingue questo stile è la cura maniacale per i dettagli: accanto a credenze e librerie di ispirazione romantica, vi sono sempre piccoli dettagli glamour che lo rendono shabby chic. 


I COLORI

Uno degli elementi più caratterizzanti è dato dai colori che, in questo stile, sono rigorosamente chiari e spaziano dal bianco latte al beige, dall’avorio al grigio perla. Si tratta di colori spesso opachi, sfumati, quasi abbozzati. Tutto gira intorno a queste tonalità che donano purezza e romanticismo a tutto l’ambiente. Accostati a questi colori base sono stupendi anche gli accostamenti con le nuance pastello come il rosa pallido, il lilla e il verde acqua, ma solo per gli accessori.


 

I MATERIALI

I mobili sono rigorosamente in legno, solitamente tinto, anzi stinto di bianco che non risulta mai omogeneo ma slavato, quasi consumato. L’idea è quella di avere un mobile “vissuto”, che sappia di famiglia e non un mobile appena uscito dal mobilificio, ma magari recuperato in un mercatino o in una casa di campagna: ecco perché la verniciatura non è mai perfetta.
Nei dettagli e negli accessori il tessuto preferito è rigorosamente il lino perché è un materiale naturale, vero, grezzo, mai uguale a se stesso. Il lino è imperfetto e trasmette calore. Non mancano nemmeno i pizzi e i merletti, che ingentiliscono la casa. 


COME SI RICONOSCE LO SHABBY CHIC?

Da piccoli elementi e dai particolari. Una casa shabby chic non è tale se non ha cuscini sui divani, cestini di vimini sulle credenze, piatti in porcellana bianca nelle vetrine, lampadari con gocce di vetro, tessuti con delicate stampe floreali. La cucina è ricca di mensole in legno su cui appoggiano bicchieri colorati, vasi con tappi in legno, piccoli appendini in ferro battuto e utensili di latta.
Non possono poi mancare i fiori freschi, rigorosamente dai toni delicati, come ortensie, rose e camelie e lavanda.

  

LA MIA SHABBY CHIC


Vuoi dare un tocco personale alla tua casa e renderla ancora più Shabby Chic?
Facile! L’ideale è cercare nei mercatini qualche oggetto usato che dia personalità all’ambiente. Nei mercatini si trovano facilmente contenitori in latta che possono fare bella mostra su mensole e ripiani.
Si può anche creare oggetti con il fai da te come, ad esempio, una cornice di conchiglie o un centro tavola fatto con fiori secchi o agrumi daranno alla vostra cucina un tocco country e raffinato. Un altro elemento irrinunciabile sono le candele che non possono mancare in una casa shabby chic: potete utilizzarle come decorazione o sistemarle in un tradizionale candelabro o in semplici barattoli di vetro. Il mix di vecchio e nuovo è la scelta vincente dello stile “shabby chic” perché crea un clima creativo, romantico e volutamente imperfetto.
Le decorazioni in stile Shabby Chic si adattano a tutti gli ambienti della casa, dalle ante dei mobili della cucina alle testate dei letti. In cucina, infatti, non mancheranno tovaglie a quadri o di pizzo, servizi di porcellana e pentole in rame in bella mostra. La visione d’insieme conferisce all'ambiente un'aria romantica e fatata, in cui i ricordi d’infanzia si mescolano alla quotidianità. L’effetto d'insieme non è affatto il trasandato, bensì molto ben curato nei particolari, non solo negli arredi ma anche nei complementi.

Articolo tratto da ticino-case.ch

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email