lunedì 21 marzo 2016

Lo shabby chic - uno stile di cui innamorarsi!

Lo shabby chic reinterpreta uno stile d’arredamento d’altri tempi donandogli una nota nuova, fresca e femminile, lasciando tuttavia intatte le tracce del passato, ad esempio utilizzando alcuni oggetti antichi scovati su tutti.ch. Eccovi 8 esempi di un arredamento shabby chic: vi mostreremo come, con un po’ di manualità e qualche attrezzo, vi sarà possibile ricreare intorno a voi un ambiente bello, romantico e confortevole.
 
Bild über: cutepinkstuff 

 Un po’ di romanticismo in camera da letto
È un vecchio letto in ferro battuto il cuore di questa romantica camera da letto in stile shabby chic. Se dovessero esserci delle tracce di ruggine non importa, basterà fissarle con un apposito smalto, affinché non macchino i tessuti. L’abbinamento perfetto sarà con biancheria da letto bianca ornata di volant e pizzi. In alternativa si possono impreziosire delle semplici  lenzuola bianche con dei pizzi antichi. Altri elementi d’arredo che non possono mancare in una romantica camera da letto in stile shabby chic? Vecchi specchi, lampade realizzate con lanterne o antiche gabbie per uccelli, o ancora romantici abiti e camicie da notte, da appendere ad un attaccapanni semplicemente come decorazione.
 
tutti.ch

Il fascino della cucina della nonna!
Per ricreare un’atmosfera shabby chic in cucina vi basteranno pochi vecchi, romantici mobili in legno e sgabelli, da lisciviare e poi dipingere con una vernice trasparente, per conferire quel particolare tocco antico. Un’altra soluzione di grande effetto consiste nel sostituire alcune ante dei vostri armadi con dei tendaggi in lino. In una cucina in stile shabby chic, poi, non possono mancare vecchie brocche, pentole piene di fiori, scodelle e ciotole, bicchieri colorati, tovaglioli di pizzo e molto altro ancora, che potrete trovare comodamente su tutti.ch

tutti.ch 

La cura del dettaglio è fondamentale!
Caratteristici dello shabby chic sono anche i dettagli graziosi. Perché non provare a creare delle decorazioni riutilizzando vecchi oggetti di utilizzo quotidiano? Un bell’esempio potrebbe essere un vecchio portabottiglie, in cui andrete ad inserire dei bicchieri pieni di fiori.
Eccovi qualche altra idea:
  • La scodella per la zuppa può trasformarsi in coprivaso per piccole piante da interno
  • Potrete utilizzare i vasetti delle conserve come vasi per i fiori
  • Perché non appendere dei vecchi piatti alle pareti?
  • Le gabbie degli uccelli possono diventare delle originali lanterne a vento
tutti.ch 
Immagine: salavagedior.com

Ed i vassoi decorano le pareti!
Non necessariamente ci vogliono sempre i quadri. Anche dei bei vassoi possono decorare le vostre pareti. Provate a rivestire dei vecchi vassoi con della bella carta da regalo ed appendeteli alle pareti con dei nastri in canneté.

tutti.ch 

Un bel baule può diventare anche un tavolino da divano!
Lo shabby chic è anche uno stile che rimanda alle atmosfere di campagna. Quindi via libera all’improvvisazione per dare spazio alle idee d’arredo più inusuali. Come, ad esempio, utilizzare un vecchio baule come tavolino da divano! Può funzionare con la maggior parte dei bauli, a condizione che siano rettangolari e che il coperchio sia piatto. Per valorizzare i vostri vecchi bauli in legno potrete dipingerli con una vernice trasparente, opaca, di una bella tonalità chiara.

tutti.ch 
Immagine: mommyiscoocoo.com

E le cornici? Colorate ed eleganti
Nel classico stile shabby chic, nella sua grazia femminile, predominano i colori pastello ed il bianco. Un’idea meravigliosa? Rinnovate le vostre vecchie cornici dipingendole di un bel turchese chiaro. Otterrete un effetto di metallo ossidato, che risulterà molto elegante.

tutti.ch 

 Mobili rosa? Un sogno!
Naturalmente non può mancare il rosa. Questa vecchia credenza sicuramente in origine dev’essere stata scura, marrone e decisamente austera. Ma il restyling l’ha completamente trasformata: la freschezza femminile della nuova tonalità pastello le conferisce un indubbio charme. È davvero semplice da realizzare, e potrete divertirvi anche con altri mobili. Prima di tutto scovate un bel mobile su tutti.ch, pulitelo, lisciviatelo ed infine dipingetelo con una nuova vernice.

tutti.ch 
Immagine: zulily.com

Che gioia, questa soluzione!
Arredare con oggetti vecchi significa anche lasciare libero corso alla propria fantasia, concedere ai nostri vecchi oggetti uno sguardo nuovo ed usarli in maniera poco convenzionale. Ad esempio potrete utilizzare delle vecchie maniglie come ganci, a cui appendere gioielli, vestiti o foulards.


Articolo tratto da rivista.tutti.ch

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email