lunedì 4 settembre 2017

Trasformazione di una poltroncina

Buongiorno e buon inizio di settimana a tutti! 
È da tanto tempo che volevo pubblicare questo post e ora sono felice di mostrarvelo. Si tratta della trasformazione di una poltroncina comprata da un privato molti mesi fa per un misero prezzo.

 Il problema era la seduta sprofondata in paglia di vienna. All'inizio ho pensato di sistemarla mantenendo l'originale ma era troppo concia così ho deciso di eliminarla completamente e sostituirla con un'imbotittura in stoffa. Mi aveva anche sfiorato l'idea di portarla a fare direttamente da un professionista ma non immaginavo che costasse così tanto. Così ho preso coraggio buttandomi in questa nuova avventura!




Non é stato facile togliere tutta la paglia, era così dura e... tagliente! Le mie mani erano piene di  ferite ma malgrado questo ero determinata ad arrivare fino in fondo. Ho impiegato diverso tempo ma alla fine ci sono riuscita! 

Così dopo averla ben pulita con acqua e sapone, mi sono armata di carta vetrata decapandola completamente. Con un panno morbido poi ho passato la cera bianca su tutta la superficie per ottenere quell'effetto che tanto mi piace ed infine quella trasparente per proteggerla.






Dopodiché mio marito, essendo falegname, mi ha tagliato un asse di legno con la sagoma della seduta. L'ho rivestita con gommapiuma recuperata da una vecchia poltroncina di mio figlio e l'ho rivestita con un telo di cotone naturale (anche quello recuperato da una vecchia tovaglia).



Ed ecco il risultato:









Sono soddisfatta del risultato, soprattutto perché appunto era la prima volta che mi occupavo di una cosa del genere. È stata una bella esperienza ma sinceramente non credo che lo rifarei, troppo impegnativo! Sono quelle cose che dopo una volta ti bastano per tutta la vita ma come si dice: mai dire mai!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email