martedì 15 dicembre 2015

Gli uomini della mia vita (musicalmente parlando!)

Ciao ragazze, questo è un post molto personale dedicato alla musica. Ogni fase della mia vita l'associo ad un periodo musicale e più precisamente a un uomo. In effetti mi sono resa conto che la mia lista è tutta al maschile (a parte Cristina D'avena all'età dell'asilo, ma questo non conta :-))


11-14 anni: 
Backstreet Boys - Nick Carter

Ebbene sì, proprio loro! Erano gli anni '90 ed io ero appena un'adolesciente innamorata pazza di Nick il più giovane del gruppo; con il suo caschetto biondo dorato chi se lo scorda più! Avevo tappezzato la mia camera letteralmente di poster persino sul soffitto, non si riusciva più a vedere il muro bianco. Pensare che un paio d'anni fa erano ad esibirsi sul palco di Locarno per la prima volta in assoluto ed io non ho potuto neanche andare... Avevo un enorme pancione in attesa del mio secondo figlio e quindi non me la sono sentita di rischiare; ho però deciso in onore di tutte le belle emozioni che mi hanno regalato di chiamare Nicholas il mio bambino, di un anno ormai, proprio come Nick (Nicholas Gene Carter).


15 - 18 anni:
HIM - Ville Valo

Decisamente diversa è stata la tendenza musicale verso quest altro gruppo, con un genere molto più aggressivo rispetto il primo. Il leader, Ville Valo, con la sua pelle così chiara e quella voce così profonda mi aveva completamente incantata. Adoravo ogni loro singola canzone e ricordo che amavo chiudermi in camera e ascoltarla fino a sera tardi, magari in attesa della chiamata di una persona speciale. 


Red Hot Chili Peppers

Adoro questi personaggi pieni di energia e vitalità e soprattutto adoro le loro canzoni. Canzoni che tra l'altro non ho mai smesso di ascoltare.


19 - 23 anni:
Bob Marley 

Chi non ha mai ascoltato nella vita una canzone di Bob Marley?? Le sue canzoni mi portano a pensare momenti indelebili trascorsi molti anni prima con una persona che ormai non c'è più. 


24 - 26 anni:
Serge Gainsbourg

Quest'uomo mi ha aiutato ad affrontare un periodo molto difficile della mia vita, ho veramente trovato conforto nella sua voce, nelle sue parole, mai lo dimenticherò. Scoperto grazie alla mia musa ispiratrice, Brigitte Bardot, essendo stato uno dei suoi più importanti amanti, ho trovato un uomo (ormai scomparso da molti anni) che mi ha fatto sognare.


27 anni:
Michael Jackson

Lui è stato più che altro una curiosità, infatti ero proprio partita con l'idea di scoprire la sua storia tramite un libro autobiografico e da lì ho cominciato ad ascoltare le sue canzoni. Non è proprio il mio genere preferito, sono davvero poche le canzoni che mi piacciono ma mi fa comunque ricordare un pezzo della mia vita che ho piacere a non dimenticare. 


28 - 29 anni (cioè ad oggi):
Nirvana - Kurt Cobain

Non è una novità per me ascoltare i Nirvana, ma diciamo che in questo periodo della mia vita la cosa è più concentrata. Avevo voglia anche di approfondire la storia di Kurt e sapere cosa è perché l'avessero spinto fino a decidere di togliersi la vita. Ho guardato anche un documentario in merito appena uscito e devo dire che purtroppo è stato il tipico caso di una persona incompresa e probabilmente se non avesse conosciuto la donna della sua vita, Kurtney Love, forse a quest'ora sarebbe ancora tra noi. 


REM

Ultimamente ho riscoperto anche loro e la curiosità è che inconsapevolmente erano molto legati con i Nirvana, tant'è che il cantante dei REM, Michael Stipe, era il padrino al battesimo della figlia di Kurt Cobain. Un personaggio molto particolare, Michael, che mi piace ascoltare sempre di più....


John Frusciante

Quest'uomo mi sta riempendo la testa e una curiosità tremenda mi sale giorno per giorno. Ho voglia di scoprire tutto sulla sua vita, devo solo ritagliarmi un po' di tempo per indagare online. Intanto vi posso dire, per chi non ha mai sentito nominare il suo nome, faceva parte del gruppo dei Red Hot Chili Peppers e poi per l'ennesima volta l'ha lasciato inseguendo una carriera da solista. Quest'aria così tenebrosa e misteriosa che si trascina dietro mi piace e la sua voce ancora di più. 


Ecco ragazze, questi sono stati e sono per alcuni di loro i miei gusti musicali ma a me piace più chiamarli "gli uomini della mia vita". Per ora vi saluto e se volete commentare o semplicemente dirmi cosa ascoltate voi mi farebbe molto piacere. A presto, ciauuuuu

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email