lunedì 21 luglio 2014

Lo "Shabby Chic" reinventa lo stile di casa tua

Lo Shabby Chic è uno stile semplice e romanticoCarissimi, ho trovato su una pagina web svizzera un articolo dedicato all'arredamento Shabby Chic dove lo descrivono molto bene.
Vecchi mobili usurati dal tempo vengono recuperati e portati a nuova vita
Questo stile elegantemente usurato, lo Shabby Chic, appunto, è diventato l’icona del romanticismo riveduto e corretto rispetto ai tempi moderni, in cui tulle e merletti valorizzano gli ambienti senza renderli datati, ma piacevolmente vivibili. Un arredo fresco, delicatamente colorato di pastello, vissuto e trasandato e tuttavia confortevole e del tutto gradevole.
Gli oggetti Shabby Chic sono spesso coperti di patine e vernici dalle sfumature delicateLo Shabby Chic, con grande attenzione alla sostenibilità ambientale, prevede il recupero e l’utilizzo di materiali naturali in disuso, mobili usati e un po’ malmessi ma di buona fattura, da riportare a nuova vita, magari usando patine e vernici dalle sfumature delicate.




Poltrone d’altri tempi vengono ricoperte con tessuti chiari, semplici e versatili
Vecchie sedie, poltrone o divani ‘attempati’ e usurati ricoperti con tessuti lavabili, colorati sempre con nuance soft, da togliere e rimettere al bisogno; cuscini di ogni foggia e dimensione, cuciti con vari tipi di stoffe, nuove e vintage, arricchite da decori e merletti, creano quel look Shabby, bello e originale, ma anche pratico e versatile.


 
 
 
 
 
 
 

‘Less is more’, questo lo slogan dello stile Shabby Shic
L’amore verso l’usurato chic e i deliziosi toni chiari dello stile Shabby riportano alla semplicità e alla naturale bellezza del materiale lasciato così com’è. Lo slogan dello Shabby Chic infatti è ‘Less is more’, qualcosa come ‘meno è meglio’, ovvero: via i fronzoli e le cose inutili e spazio solo a ciò che piace.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email